giovedì 1 ottobre 2009

UN TUFFO NEL PASSATO

Amici storici di scuola mi hanno invitato ad uscire dopo un casuale contatto telefonico, ho vissuto un vero e proprio tuffo nel passato…. ci siamo raccontati di tutto, abbiamo riso a crepapelle con tantissima voglia di stare in compagnia dall’inizio alla fine. Non ho vissuto la solita atmosfera di uno stare insieme dovuto al fatto che mi si “visiti “giusto per sapere come stò. Che forza ci siamo tuffati negli anni più spensierati e belli della nostra vita. Ricordare il bello, scacciare ciò che era grigio e vivere una serata carica dell’entusiasmo degli anni del Liceo. L’amicizia è una cosa grossa, è veramente un farmaco dell’anima quando è pulita, se sincera inoltre sopporta di tutto, crede e non cerca il proprio interesse senza parlare del fatto che chi è veramente amico non s’offende mai. Chi la vive sul serio ha accesso al cuore di coloro i quali la vivono con lei/lui, anche se ahimè è sempre più difficile trovare persone con cui aprirsi davvero, è decisamente meglio puntare sulla qualità piuttosto che la quantità!!!!
A proposito, vi lascio con l’aneddoto di un caro amico: “Non importa CHI metta le mani nella MIA BIANCHERIA…..importa solo che abbia le MANI PULITE”
a buon intenditor…….

4 commenti:

Farfallaleggera ha detto...

Sono contenta di sapere che sei contenta...bacio ed abbraccio da me, giò

Arnicamontana ha detto...

belli questi incontri...Io spessissimo mi sottraggo, però quando(anche controvoglia inizialmente)accetto poi sono sempre contenta. Per me la formula è: pochi incontri ma buoni. L'amicizia, sì, è una coperta che scalda. Buona domenica Silvia :-)

Vittoria A. ha detto...

Ciao Silvia, bellissimo l'aneddoto, non lo conoscevo! Grazie di averlo condiviso, oggi ho imparato una cosa nuova! :D

marina ha detto...

ciao Silvia, l'amicizia è una cosa grossa sì, anche se non ci si incontra spesso gli amici li portiamo con noi
marina

Posta un commento

 

SILVIA Design by Insight © 2009